- News

Appesantito il comparto chimico italiano

Oggi l’indice del settore chimico ha fatto registrare una performance negativa in scia all’andamento ribassista dell’EURO STOXX Chemicals.
Il FTSE Italia Chemicals si è assestato a 19.735,6, in calo di 288 punti in confronto alla precedente chiusura.
Allo stesso momento il settore chimico europeo fa segnare un ribasso più pesante a 1,079,18 dalla iniziale partenza di 1.098,41.
Allinterno del Ftse MidCap vediamo una seduta negativa per SOL che chiude le contrattazioni in perdita dell’1,77%.
A Piazza Affari fra le società con meno capitalizzazione notiamo una chiusura in rosso per il titolo Aquafil con un calo dell’1,26%.
Il titolo Isagro ha fatto registrare una leggera flessione con un calo dello 0,88% rispetto alla precedente seduta.