- News

I legali di Elliott chiedono udienza

Come abbiamo anticipato nel titolo i legali del gruppo Elliott hanno fatto esplicita richiesta di poter intervenire all’udienza del Tribunale Civile di Milano presieduta dal Giudice Elena Riva Crugnola dove questa dovrà valutare il ricorso che è stato depositato dal Consiglio di Amministrazione di Tim contro la decisione di accettare le richieste del fondo USA di poter integrare l’ordine del giorno dell’assemblea del 24 aprile.

Il legale del gruppo Elliott nelle vesti di Sergio Erede si dovrà scontrare contro i legali di Tim, gli avvocati Andrea Zuppini e Francesco Gatti, invece i componenti del collegio sindacale del gruppo tlc saranno rappresentati dall’avvocato Gabriella Chersicla.

Come riferiscono fonti attendibili, il gruppo Vivendi si è fortemente opposto alla richiesta presentata dal gruppo Elliott di intervenire nel procedimento.

Il Collegio aveva accettato la richiesta di Elliott di poter integrare l’ordine del giorno con la revoca di sei consiglieri in quota all’azionista Vivendi con conseguente nomina di altri sei amministratori.

Il Consiglio di Amministrazione di Tim aveva dichiarato l’illegittimità della decisione dei Sindaci annunciando un ricorso legale nel quale, con l’appoggio di Vivendi ha chiesto esplicitamente al Tribunale la messa in opera di provvedimenti urgenti prima della data dell’assemblea.

Da parte sua il Giudice Crugnola, dopo aver consultato gli atti ed ascoltate le parti si riserverà di rendere pubblica la propria decisione che verrà depositata entro il 23 di aprile.”